Windform GT for 3D Printing Windform GT. Mit Glasfasern verstärkter Verbundwerkstoff in intensivem Tiefschwarz CRP Group e-News

windform gt

Ortesi generativa in 3D printing realizzata in collaborazione con Mhox - materiale: Windform GT
Ortesi generativa in 3D printing realizzata in collaborazione con Mhox - materiale: Windform® GT

Windform® GT è un materiale composito a base poliammidica caricato con fibre di vetro, di colore nero intenso. Dopo la finitura manuale, il materiale risulta liscio al tatto con resa estetica più lucente.

All'interno della famiglia dei materiali Windform® per la fabbricazione additiva, Windform® GT si contraddistingue per essere un materiale flessibile, non solo sul piano estetico, ma anche su quello prestazionale.

Windform® GT combina infatti ottime caratteristiche di elasticità e duttilità a caratteristiche di resistenza all’impatto, risultando così un materiale apprezzabile in diverse applicazioni racing e funzionali soggette a vibrazioni o ad urti di varia natura.
I valori superiori di resilienza e di allungamento alla rottura del materiale, uniti a significativi valori di carico di rottura e resistenza a flessione, lo rendono ideale per applicazioni dove la resistenza al “danneggiamento” è un prerequisito essenziale, al fine ad esempio di preservare componenti interni in caso di impatti e/o usi impropri.

Windform® GT è anche un materiale waterproof, resistente all’assorbimento di liquidi ed umidità. È altresì un materiale molto leggero, con ottime caratteristiche meccaniche per unità di densità.

Windform® GT è un materiale elettricamente non conduttivo.

caratteristiche

  • Classe di Materiale
    Materiale composito a base poliammidica caricato con fibre di vetro
  • Tecnologia
    Sinterizzazione Selettiva a mezzo laser
    Fabbricazione Additiva
  • Principali qualità
    • Ottime caratteristiche di elasticità unite ad elevate caratteristiche di resistenza all'impatto
    • Estrema tenacità e resistenza al danneggiamento
    • Non conduttività elettrica
    • Materiale waterproof

applicazioni

  • Applicazioni automotive: dove si richieda una determinata flessibilità, all'interno della vettura e sotto cofano (ad esempio mostrine con clip ad incastro).
    Applicazioni nel motorsport: condotti d'aria, di aspirazione e di raffreddamento, condotti idraulici a contatto con liquidi o olii, cover protettiva per sensoristica e tutte le applicazioni che richiedono un compromesso tra elasticità e resistenza al danneggiamento (ad esempio: la componentistica racing vicino al suolo).
    Applicazioni in campo medico, ad esempio per realizzare ortesi su misura.

    Queste applicazioni vengono indicate solo a titolo di esempio: la versatilità del prodotto, unita alla tecnologia usata, permettono infinite possibilità di utilizzo